Saint Seiya GS - Il Forum della Terza Casa


Autore Topic: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"  (Letto 4899 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #30 il: 18 Maggio, 2016, 21:34:46 pm »
*Mist stava caricando un altro dei suoi colpi micidiali, ma una violente scossa di terremoto fece tremare la terra esattamente sotto di lui.
Per evitare di cadere in un'immensa crepa sottostante dovette fare un balzo all'indietro mentre invece Adon scattò in piedi e si aggrappò ad un albero nelle vicinanze per non perdere l'equilibrio.
La donna invece, nonostante le smorfie di dolore, sorrideva vistosamente e spiccò un salto nel dirupo..*


-Aahhahahaha ci rivedremo cavaliere di Atena!

*Scomparve nel buio.
Il Saint della Lince era sempre più confuso, ma attese che le scosse terminarono.
La terra si ricompose e della donna non vi era più traccia, cosi' Adon si avvicinò al britannico mettendogli una mano sulla spalla..*


-Torniamo alla mia locanda giovane Saint, ti racconterò tutto.. e perdonami per la mia fuga, pensavo fossi un altro di quei dannati alfieri neri..

*Il duo fece allora ritorno alla taverna, che dopo le violenti scosse aveva perso qualche bicchiere e un paio di tavoli, ma per il resto aveva retto molto bene.
Entrambi presero posto e l'uomo cominciò a parlare mentre versava da bere..*


-Come avrai capito, il mio vero nome è Adon.
Ho assunto una falsa identità qui a Napoli per difendermi, i Black Saint mi danno la caccia.
Anche io sono stato un Saint, appartenevo alla costellazione della Fenice.. erano tempi bellissimi.
Difendevo la mia gente, ero amato da tutti.. ma purtroppo, mio giovane amico, la fama e il potere hanno lasciato in me il seme dell'oscurità.. abbandonai il Cloth per sempre.
Ciò che ottenni in cambio era un Black Cloth, una di quelle armature nere che hai appena visto. C'erano degli uomini.. una vera e propria setta..
Ci obbligavano a fare cose orribili.. orribili!!!!


*Con un sussulto di paura, Adon portò il bicchiere alla propria bocca, sperando di calmarsi...*


Offline JetStream

  • Bronze Saint
  • *
  • Post: 64
  • Cosmo: 30
  • Sesso: Maschio
  • "My sword is a tool of justice"
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #31 il: 19 Maggio, 2016, 15:22:26 pm »
-Mi spiace...E' finita...
*S'avvicinò alla ragazza come chi stava per poggiar la testa nella ghigliottina. Non ha mai provato piacere nell'uccidere, lo riteneva un mezzo troppo cruento per risolvere le questioni, ma anche il necessario. Riusciva sempre a trovar delle giustifiche che alleviassero il senso di colpa. Sono pensieri che forse non s'addicono ad un cavaliere d'Atena, ma forse è proprio questa la sua convinzione nella giustizia. Si rassegnò e lasciò andare il suo braccio che tuttavia fu fermato...
Un ruggente boato scosse improvvisamente la terra. Tra le gambe del giovane s'aprì una fenditura, scura dentro e così grande da inglobare anche granai. Con un balzo fulmineo, Mist riuscì ad evitar una caduta assai rovinosa. S'appostò affiancato al locandiere che nel frattempo si teneva tremolando ad un albero vicino. Davanti a loro la ragazza giaceva in ginocchio premendosi il fianco. Aveva subito ingenti danni e la caduta sembrava inevitabile. Il suo bel viso, rovinato da smorfie di dolore e ira, guardava le crepe che stavano formandosi innanzi a lei. Alzò la testa e incrociò lo sguardo del cavaliere sorridendo e giurando vendetta. Poi scomparve insieme al terreno sottostante.
Si formò una buca di notevole dimensione. Al suo interno non si riusciva ad intravedere nulla, grazie anche all'oscurità improvvisa che investì quella giornata. Il ragazzo s'avvicinò confuso alla fessura osservando e provando a rispondere a qualcuno dei suoi quesiti. Nella sua testa un intreccio di pensieri aggrovigliati immobilizzarono il ragazzo. Pensava alla ragazza, pensava all'accaduto, pensava alla missione...pensava a tutto quello che capitava. In pochi istanti, come un lampo a ciel sereno, le sorti della battaglia si son stravolte.
Una mano s'appoggiò dolce sulla spalla di Mist. Si girò sorpreso trovando il viso di Adon, con la sua barba folta e bionda, che lo invitava a tornare alla locanda scusandosi della fuga precedente.

-Non si preoccupi, signore...alla fine è stato meglio così.
*Gli sorrise e fece l'occhiolino. I due s'incamminarono verso la città...
Una volta giunti sul luogo, Adon aprì il locale trovando l'ambiente devastato. Vetri rotti sparsi a terra, sedie e candele gettate a terra. Tuttavia il bancone centre s'ergeva ancora imponente al centro del salone dando l'idea che, almeno un poco, la locanda avesse retto. Si sedettero a tavola e Adon aprì una buona bottiglia di vino.

-Ora sì che iniziamo a ragionare, signore. Il vino è una bevanda tanto buona da risultare quasi infernale. Penso che non esista nulla di più malefico nel mondo e, per quanto malvagio esso sia, è così intrigante da esser difficile da rifiutare, soprattutto se buono.
*L'uomo sorrise soddisfatto di tali parole e prese a versarne un poco nel bicchiere del ragazzo. Nel mentre parlò un pò della sua storia. Narrò di esser stato anch'egli un cavaliere, difensore della giustizia, ma in seguito alla fama e il potere ottenuto si abbandonò all'oscurità. Perse le sacre vestigia della Fenice ricevendo in cambio un'armatura nera, come quella della macabra fanciulla nemica, e una serie d'angherie fatte. Si ritirò in quel di Napoli, nella penisola italica, sperando di trovar pace e tranquillità, tuttavia la setta oscura lo trovarono perseguitandolo. Finito il racconto bevette un sorso dal bicchiere, come se affogasse lì dentro i suoi più dolorosi ricordi. Mist appoggiò il bicchiere prima sorseggiato amabilmente e prese parola.
- Non disperarti di queste situazioni. Io sono un cavaliere, protettore della dea Atena e portatore della giustizia, proprio come lo eri tu, ma non possiamo dimenticare d'essere prima di tutto "uomini" e proprio il nostro essere "uomini" sarà il limite alla perfezione. Gli "uomini", compreso il più generoso e buono esistente o che esisterà, già essendo "uomini" saranno sempre invitati nello sbaglio. Come "uomo" di giustizia non posso che commuovermi innanzi al tuo sbaglio e, percependo il dolore da te compatito, non posso che aiutarti a risolvere codesta situazione. T'invito quindi a non disperarti come "uomo", ma di mostrarmi ancora quella fierezza e quella generosità che era propria d'un "cavaliere". 

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #32 il: 20 Maggio, 2016, 14:51:46 pm »
*Adon beveva ed era preoccupato.
Principalmente aveva paura, la paura che si annida dentro quando sai di avere sbagliato in vita tua, e forse ti aspetti quasi con sollievo una punizione, qualcosa che ti purifichi l'anima.
Le parole di Mist furono molto comprensive, anche se forse l'uomo si aspettava qualcosa di più duro, quasi come pensasse che lo meritava..*


-Non disperarti di queste situazioni. Io sono un cavaliere, protettore della dea Atena e portatore della giustizia, proprio come lo eri tu, ma non possiamo dimenticare d'essere prima di tutto "uomini" e proprio il nostro essere "uomini" sarà il limite alla perfezione. Gli "uomini", compreso il più generoso e buono esistente o che esisterà, già essendo "uomini" saranno sempre invitati nello sbaglio. Come "uomo" di giustizia non posso che commuovermi innanzi al tuo sbaglio e, percependo il dolore da te compatito, non posso che aiutarti a risolvere codesta situazione. T'invito quindi a non disperarti come "uomo", ma di mostrarmi ancora quella fierezza e quella generosità che era propria d'un "cavaliere".

-Non merito queste parole, giovane Saint. Ma passiamo alle cose importanti..
Il governatore ha inviato una richiesta al Grande Tempio per cercare aiuto, ma è stata l'ultima cosa che ha fatto. I Black Saint l'hanno ucciso e ora al suo posto c'è una marionetta che mira solamente a sfruttare le migliori risorse della città per venderle a quella setta di pazzi..
Ora, da quello che so, ci dovrebbe essere un covo all'interno della foresta..
Se riesci ad entrarvi, li potrai capire cosa diavolo stanno facendo, e perchè ci sono terremoti continui.. sicuramente hanno a che fare con loro, sono comparsi da quando hanno portato quelle maledette armature nere..
Purtroppo non potrò aiutarti, non sono più un Saint.. ma cercherò di aiutarti dall'interno..


*Si alzò posando il bicchiere che aveva tra le mani ormai vuoto, e con il viso guardava il nulla, visibilmente in preda alle sue riflessioni..*

-Adesso devo andare, ma ci sentiremo presto... o almeno questo dipenderà da te.. buona fortuna!


Offline JetStream

  • Bronze Saint
  • *
  • Post: 64
  • Cosmo: 30
  • Sesso: Maschio
  • "My sword is a tool of justice"
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #33 il: 20 Maggio, 2016, 17:50:13 pm »
*I pensieri dell'uomo non cambiarono. S'aspettava parole di sgrido, di rimprovero e non di comprensione. Sembrava che volesse essere a tutti i costi biasimato per i misfatti commessi in passato. Mist non era quel tipo di ragazzo. Egli era gentile, scherzoso e non era nel suo essere il biasimare qualcuno di pentito per errori passati.
Adon bevette un altro sorso, pensieroso. Mist lo seguì versando un altro pò di vino nel suo bicchiere.
Il locandiere prese a parlare nuovamente dei cavalieri neri. Pare ch'avessero eliminato il governatore del luogo sostituendolo con un loro burattino. Grazie ad esso potevano impossessarsi delle preziose risorse partenopee indisturbati. Inoltre albergano all'interno della foresta in un covo insolito. Il compito del ragazzo è quello d'infiltrarvisi e scoprire il motivo delle scosse sismiche apparse improvvisamente dall'arrivo della malvagia setta nera.

-Tutto chiaro, signore. Non mancherò di completare la mia importante mansione. La città sembra in pericolo ed è compito d'un cavaliere della giustizia difenderla. M'addentrerò nella foresta e dopo m'occuperò di scoprire qualcosina.
*Posarono i bicchieri oramai vuoti. Anche il vino della bottiglia pareva ormai esaurito. Entrambi guardarono un punto nell'etere. Parevano persi nei loro pensieri...
§Non male come primo lavoro. Una missione pericolosa all'interno di un covo di matti. Beh, almeno potrò rivedere quella straordinaria fanciulla...
*L'oste s'alzò improvvisamente scusandosi col ragazzo e s'affrettò ad uscire dalla locanda. Mist fece l'occhiolino e si sollevò altrettanto. Prese il Pandora Box e uscì fuori dal locale muovendosi verso la foresta...

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #34 il: 21 Maggio, 2016, 20:30:13 pm »
*Il Saint della Lince usci' dalla taverna, abbastanza soddisfatto per il goccetto e per le informazioni.
Ora doveva solamente capire come trovare il covo, quindi usci' nella foresta e pensò a come fare per setacciarla tutta.
L'unica cosa che gli venne in mente era quella di osservare l'intera città e quindi anche la foresta dall'alto.. e c'era un solo modo.

Parti' alla volta dell'immenso vulcano che sovrastava la città.
La strada era sconnessa, piena di insidie e pericoli, ma quello che bastava a Mist era semplicemente la sua armatura.
Una volta giunto ai piedi del Vesuvio, il britannico si rese conto che alcuni pezzi di terra li vicino sembravano essere stati tumulati di recente, erano esattamente paralleli e la cosa lo insospetti', quindi doveva trovare il modo di scavarsi una strada..*


Stm terra
100
[close]

Spoiler
Recuperi tutte le stats, dovrai scegliere una o più tecniche per scavare nel terreno  :ok:
[close]


Offline JetStream

  • Bronze Saint
  • *
  • Post: 64
  • Cosmo: 30
  • Sesso: Maschio
  • "My sword is a tool of justice"
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #35 il: 22 Maggio, 2016, 11:18:52 am »
*Il covo era situato dentro la foresta ma il loco era di grande spazio. Non era facile trovare neanche un palazzo reale al suo interno.
§Devo controllare la zona scrupolosamente...Sarà un gran perdita di tempo fastidiosa...
*S'addentrò nella boscaglia. L'alba era passata da un po' e i raggi solari illuminavano il sentiero di terra battuta passando attraverso gli spazi fogliari. Quello spettacolo di colori così vivaci erano di grande meraviglia, tale che la fatica e il fastidio nel setacciare il bosco s'andava diminuendo sempre più. Ad un certo punto di fermò appoggiandosi ad un olmo selvatico.
§ Di sto passo non riuscirò a godermi i prossimi tornei del Grande Tempio. Narrano d'uno spettacolo meraviglioso da non perdere assolutamente...rimarrò bloccato quì per un pò. Non è faci...Potrei controllare la zona dall'alto. Dove però? C'è un vulcano famoso...Vesuvio fa di nomea...Potrei dirigermi lì...
*Fece retromarcia e si mosse verso il grande vulcano partenopeo. Arrivato ai piedi del rilievo notò che alcuni pezzi di terra battuta appostati vicino sembravano esser stati mossi di recente. Essi infatti erano paralleli e facevano da blocco per il proseguo del britannico. Doveva crearsi una strada...

Fase Offensiva
Attacco base: 40
[close]

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #36 il: 23 Maggio, 2016, 15:25:26 pm »
*Mist decise quindi di provare a scavarsi una strada con la sola forza delle sue braccia.
Il primo pugno andò a segno, e parte del terreno si smosse: evidentemente c'era davvero una strada o qualcosa di simile che avrebbe potuto condurlo da qualche parte..*


Stm terra
100-40= 60
[close]

*Cosi' il Saint decise di riprovare ulteriormente a colpire, ma la terra questa volta non si smosse nemmeno di un centimetro.
Provo anche con i calci, ma non c'era niente da fare. Era come se ci fosse una bolla d'aria che impediva al cavaliere di oltrepassare, forse un ingegnoso trucco per impedire che qualche stolto passante avrebbe potuto imbattersi per caso in quella zona cosi' ideale..
La Lince di Atena divenne ancor più curioso, ma doveva capire come fare a passare quella barriera..*


Spoiler
Cosa decidi di fare? Puoi anche cambiare strada e proseguire verso la scalata al vulcano.. a te la scelta
[close]


Offline JetStream

  • Bronze Saint
  • *
  • Post: 64
  • Cosmo: 30
  • Sesso: Maschio
  • "My sword is a tool of justice"
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #37 il: 23 Maggio, 2016, 18:05:42 pm »
*Il colpo smosse leggermente il terreno. Pareva come se fosse a quel manto granuloso ci fosse una sorta di strada segreta, forse una via segreta utilizzata dai cavalieri neri. Non si perse d'animo provando con un altro pugno ma stavolta nulla. Tentò con calci e spallate ma fu come se una barriera proteggesse quel passaggio.
§Non li facevo così intelligenti.
*Colpì e colpì, colpì e colpì ma il terreno non voleva saperne di muoversi. Si fermò appoggiandosi affiancato alla via. Era incuriosito, ma frustrato. Com'era possibile che un cavaliere come lo era lui si fermasse innanzi ad un pezzo di terra? Si rilassò un po' guardando il cielo limpido sopra di lui. Qualche nuvoletta era sparsa quà e là, tuttavia nulla faceva presagire ad un brutto tempo. Si perse nell'immensità del blu cercando di elaborare una soluzione alquanto convincente. C'era evidentemente un trucchetto, stava a lui trovarlo.
-Bene
*S'alzò di scatto e stavolta nulla pareva fermarlo.

Fase Offensiva
Attacco ravvicinato - Apertura e taglio
Stm 3 cosmo 4 atk: +32
#Analizzando l'avversario è possibile individuare alcune falle nella sua difesa ed il guerriero è in grado di sfruttarle con un attacco di taglio.Causa un malus di 3 atk al nemico nel caso lo si colpisca con successo.#

Att: 40+32= 72
Csm: 105-4= 101
Stm: 100-3= 97
[close]

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #38 il: 23 Maggio, 2016, 19:19:10 pm »
*Il Saint non si perse d'animo e decise ancora di provare a superare la barriera.
Questa volta accumulò le sue forze e con un potente attacco di taglio intriso di cosmo, vide rompersi dinanzi a se la barriera, che come uno specchio invisibile si sgretolò sotto i suoi occhi.
Quello che c'era al di sotto era proprio un tunnel, che Mist si apprestò ben presto a percorrere.

Si ritrovò alla fine del cunicolo in un corridoio fatto di pietra, ben lavorato e con delle fiaccole che illuminavano fiocamente tutto il percorso.
Evidentemente era utilizzato spesso, infatti alcune delle lanterne erano ancora piuttosto fresche.
Proseguendo più avanti, dopo aver superato un paio di svolte obbligate, si ritrovò dinanzi ad una scena piuttosto raccapricciante: come dal nulla, improvvisamente vi era una scia di sangue lungo il pavimento, come se qualcuno o qualcosa fosse stato trascinato più avanti, ma non si riusciva a veder nulla poichè non vi erano più fiaccole.
L'unica cosa che Mist potè vedere, era che sulla sua destra, vi era una parte delle pietre del muro piuttosto irregolare, come se fossero state fragili.....*


Spoiler
Cosa fai? Segui la scia di sangue o provi a oltrepassare il muro??
[close]


Offline JetStream

  • Bronze Saint
  • *
  • Post: 64
  • Cosmo: 30
  • Sesso: Maschio
  • "My sword is a tool of justice"
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #39 il: 23 Maggio, 2016, 23:14:38 pm »
*Caricò le sue energie in solo braccio e lasciò andare il suo arto a mo' di spada fendendo il terreno. Il blocco invisibile si scisse rompendosi in mille pezzi innanzi al cavaliere. Quello che parve fu un tunnel poco illuminato che proseguiva verso l'ignoto.
-Non mi resta che provarci...
*Balzò al suo interno badando d'esser il più silenzioso possibile. Forse s'era addentrato nel covo nemico e doveva esser alquanto discreto. Percorse nell'ombra quel cunicolo cavernoso fino a giungere su di un corridoio in pietra lavorata. Essa pareva marmo grigio, di buona durata e tenuta. Quel condotto non si sarebbe sgretolato così facilmente e forse poteva anche osare col suo potere. Appoggiate su di esse v'erano delle fiaccole poco luminose tenute leggermente inclinate da sostegni di metallo. Lanterne ancora fresche erano sparse quà e là. Quest'ultime colpirono molto il cavaliere.
§Sono fresche...
*Pensò chinandosi ed ispezionandone una.
§E' fresca...il passaggio deve essere percorso di frequente. Devo fare molta più attenzione di prima. Non vorrei trovarmi in pericoli evitabili...
*S'alzò e controllò i vari suoni. Non ve n'erano alcuni d'importanti quindi decise di proseguire fino a quando non giunse ad un bivio. Notò che le due vie erano simili quindi solo la fortuna poteva assisterlo. S'avviò a destra giungendo ad un vicolo cieco. Tornò indietro andando nella parte opposta. Le strade parevano tutte alquanto uguali. Non di rado sbagliò svolta lungo il suo cammino.
Una macchia di sangue colpì la sua attenzione. Si chinò e notò con dispiacere ch'era ancora fresco. Alzò il capo notando che la strada si divideva in un altro bivio. S'avvicinò ad esso e notò che il sangue proseguiva in una direzione e dall'altra un muro all'apparenza irregolare, forse fragile, gli si pareva davanti.

§Non vorrei trovarmi nella mia situazione...oh, ci sono. Sono oramai stanco di scegliere la via giusta. Ho percorso innumerevoli strade...uh
*La sua mente vagò indietro nel tempo fino a giungere alla battaglia nella foresta. Ricordò della fanciulla di aspetto particolarmente bello sporca di sangue in volto e sulle mani. Sotto di lei v'era un animale morto.
§Devo seguire la scia. Mi condurrà dalle oscure ombre...me la devo sposare tale bellezza.
*Pensò riferendosi alla ragazza e all'aiuto che ricevette dal ricordo. Si chinò e proseguì nella via rossa...

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #40 il: 24 Maggio, 2016, 09:10:22 am »
Spoiler
Peccato hai scelto di proseguire, al di la del muro ci sarebbe stata una bella sorpresa!  ::)
[close]

*Il Saint della Lince scelse di non farsi distrarre da nulla e di continuare per la sua strada.
Proseguendo potè notare come la scia di sangue si facesse sempre più vivida e pesante, il che poteva indicare davvero troppe cose.
Si ritrovò ad un ulteriore bivio ma decise nuovamente di prendere la via insanguinata, e dopo alcuni minuti di cammino notò che conduceva ad una porta: la scia svaniva sotto un portone in legno massiccio.

Era semplicemente accostata, quindi oltre lo stipite si poteva intravedere una luce.
Il cavaliere fece più piano che poteva, si mise nascosto dando le spalle al muro accanto alla porte e provò prima a sentire cosa stesse accadendo..*


-IIIIIIIIIIHHHHHHHHH

-Buono..BUONO!!! Basta mi sono stancato di tenerti a bada!!

*Un tonfo sordo che fece raggelare il sangue nelle vene del giovane.
Mist non riusciva nemmeno ad immaginare cosa quella voce avesse potuto fare a quel cavallo, sapeva solo di non poter permettere simil barbarie.
Nel frattempo sentiva la voce schiamazzare.. cosa stava accadendo?


Spoiler
Cosa fai?
[close]


Offline JetStream

  • Bronze Saint
  • *
  • Post: 64
  • Cosmo: 30
  • Sesso: Maschio
  • "My sword is a tool of justice"
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #41 il: 24 Maggio, 2016, 14:52:16 pm »
*Il chiarore limpido del sangue si fece sempre più vivido. Esso era fresco e fungeva da presagio per innumerevoli situazioni. Mist s'appiattì al muro sperando di cogliere qualche movimento o suono nell'etere, senza riuscirci. Continuò lungo quel tenebroso corridoio poggiando una mano sulla parete e pestando dolcemente il pavimento in pietra lavorata grigia. Giunse ancora una volta all'ennesimo bivio. Stavolta senza ulteriori indugi s'apprestò a percorrere la via del sangue che si faceva sempre più vivo.
Erano minuti che camminava. Molti interrogativi gli balenarono in mente. Forse non aveva intrapreso la retta via, o forse...

§Non c'è più nessuno...
*D'altronde è risaputo che la mente umana, in situazioni del genere, tende a dilagare al di là della realtà. Infatti non erano infrequenti casi di allucinazioni e miraggi. A tal proposito cercava d'esser il più concentrato possibile lasciando trasparire ogni suo insicurezza.
§Sto proseguendo nel mondo giusto, andiamo...
*Il corridoio si divise in altre due strade. Quella col sangue culminava ad un portone di legno di quercia robustissimo. Mist s'avvicinò e notò che un leggero filo di luce fuoriusciva. La porta era tenuta leggermente aperta. Il cavaliere s'appiattì al muro dandogli la spalle e provò ad udire qualsiasi suono proveniente dall'altro capo del muro. Sentì un nitrito terrorizzato d'un cavallo ed una voce bassa ma ombrosa. Subito dopo si sentì un tonfo da far raggelare i cuori dei più deboli. Chissà cosa aveva fatto tale voce alla povera bestia? Non poteva indugiar ancora, tuttavia urgeva un piano. La voce in sottofondo continuò a schiamazzare...
Posso provare coll'aprire di poco il portone, quel tanto che basta per riuscir ad inquadrare qualcosa dentro. Non sarebbe consigliato aprire e gettarmi a capofitto.
*S'avvicinò alla maniglia di ferro arrugginito e provò ad aprire lentamente e silenziosamente la porta...

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #42 il: 25 Maggio, 2016, 18:29:14 pm »
*Non sapendo come fare, Mist decise di provare a spingere seppur di pochissimo la porta, per vedere cosa ci fosse al suo interno.
Con estrema lentezza e delicatezza, si avvicinò alla porta e la mosse pregando il cielo che non facesse alcun rumore, e sbirciò dentro.
Ciò che vide dinanzi a se era un'enorme scrivania e al di sopra di essa vi erano degli oggetti molto strani: sembravano utensili, ma Mist non riusciva a capire a cosa potessero mai servire.
Alla sua sinistra con enorme disagio vide dove continuava la scia rossa, cioè in una sorta di recinto dove vi erano innumerevoli carcasse equine e bovine, tra cui anche la testa appena mozzata del cavallo che aveva udito alcuni istanti prima.

Il resto della stanza però era quello che più fece impressione al Saint: vi erano su delle piccole piattaforme circolari di legno, e sopra ognuna di esse vi era un corpo umano con teste di vari animali. Anche altre parti del corpo presentavano zampe o code o pellicce di animali di ogni tipo, come se fossero state applicate chirurgicamente.
Quelle scene raccapriccianti, insieme all'olezzo di sangue e detriti, fecero disgustare non poco la Lince, che non riusciva a capire cose stesse accadendo in quel luogo surreale.
Nel frattempo l'uomo che si trovava alla fine della stanza dopo brevi istanti usci' da una porticina poco distante, e tra le mani aveva qualcosa che il ragazzo non poteva vedere. Mist cosi' potè alzarsi ed esplorare meglio la zona, e notò che sull'enorme tavolo, tra i vari utensili, vi erano dei pezzi di oggetti neri.
Avvicinandosi meglio capi' che quelli erano pezzi di Cloth, quindi evidentemente doveva essere una sorta di laboratorio, ma non riusciva ad immaginare cosa c'entrassero quelle povere bestie li vicino.
Mist quindi volle avanzare per capire cosa stesse facendo l'uomo nella stanza successiva, si avvicinò alla porta e come prima provò a sbirciare dentro, ma questa volta questa portava ad un lungo corridoio che culminava con un bivio..*


Spoiler
Post sull'accaduto, poi scegli se andare a destra o sinistra al bivio.
A seconda della strada che sceglierai si costruirà il resto degli eventi  :ok:
[close]


Offline JetStream

  • Bronze Saint
  • *
  • Post: 64
  • Cosmo: 30
  • Sesso: Maschio
  • "My sword is a tool of justice"
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #43 il: 26 Maggio, 2016, 17:26:50 pm »
*La spinse piano piano avanti a lui. A poco a poco lo specchio di luce che cadeva dolcemente a terra in mezzo al corridoio ombroso s'allargava. Fortunatamente nessun rumore produsse quell'ammasso di legno e ferro robusto. Una volta che la fessura fu abbastanza grande, chinò la testa verso d'essa cercando d'intravedere cosa v'era dentro alla stanza seguente. Davanti gli parve una pesante scrivania in legno d'acacia con due cassetti bassi s'una gamba particolarmente grande e spessa. Al di sopra d'essa v'era un candelabro con due candele ancora accese. Affianco ad esso strane ciotole e piatti con vari utensili di dubbio utilizzo. Forbici, coltelli, cesoie s'alternava appena sopra ai cassetti. Sotto d'essa c'erano alcune macchi rosse che conducevano nella parte sinistra della camera. La scia portava in un recinto dove, con molto disagio per il cavaliere, v'erano carcasse equine e bovine d'ogni specie, tra cui l'enorme testa di cavallo caduta qualche istanti prima. Il tutto era racchiuso da un recinto alquanto malconcio.
Addentrò il capo per scorgere se v'era qualche figura viva e scorse l'uomo che stava preparando qualcosa su d'un bancone al muro opposto della stanza. Egli era di spalle non poteva scorgere la presenza del cavaliere nelle sue vicinanze. Sparse per la stanza v'erano, inoltre, piattaforme in legno scuro. Sopra d'esse corpi umani d'ogni tipo giacevano inermi. Attaccati chirurgicamente a tali salme v'erano parti di corpo d'ogni bestia. Corpo d'uomo con testa equina d'asino e zampa di toro al posto del braccio, ad esempio.

§Ma cosa combinano quei maledetti? Che esperimenti sono mai questi? Non posso descrivere il ribrezzo che provo a veder tali creature massacrate e devastate così...così brutalmente. Ci sarà vendetta per voi, uomini e animali.
*Lo giurò con tutto sè stesso. Non riusciva a capacitarsi di quanto rude e crudele poteva esser la mente d'uomo. Sembrava un luogo di demoniaci rituali per qualche divinità oscura...o cosa?
Ad un tratto l'uomo si girò proprio verso il cavaliere che con rapidità riuscì a nascondersi efficacemente. Prese qualcosa dal bancone e dopo si sentì il suono d'una porta prima aperta e poi chiusa dolcemente. La camera surreale era vuota e Mist non poteva indugiare ancora. S'affrettò ad entrare ed ad esplorare la zona. S'avvio al tavolo dov'era prima l'uomo. Notò che sopra d'esso v'erano utensili di dubbia utilità. Tra d'essi spiccavano oggetti misteriosi neri. Ne prese in mano uno ma un forte bruciore gli percosse la mano. Lasciò cadere a terra l'oggetto che produsse un leggero rumore, leggero come il suo peso. In quegli istanti capì che cose buone non potevano essere. Capì che erano oggetti per scopi demoniaci e avvertì tutta la malvagità provenire da quei pezzi. Capì, infine, che non erano pezzi casuali, no. Erano pezzi d'un'armatura nera come quella della fanciulla.

§ Non avevo mai provato codesto dolore prima. Non è dolore da ferita o da fuoco, è dolore da malvagità. Quali strani riti si consumano con ste bestie e sti corpi? Non è che sangue di uomo e animale possano costruire vestigia di dubbia potenza? Forse sì...devo scoprirlo.
*S'avvicinò alla porta seguente e l'aprì dolcemente. Sbirciò dietro notando con piacere che l'uomo non era presente e quindi potette aprirla tutta. Davanti a lui un lungo corridoio come quelli precedenti gli parvero. Cominciò a percorrerlo lentamente badando al minimo suono e poggiando delicatamente ogni passo. Arrivò ad un bivio, uno dei tanti. Si fermò cercando qualche segno che potesse aiutarlo a percorrer la via. giusta. Decise d'andare a sinistra ancora una volta...

Offline Chris0311

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1850
  • Cosmo: 300
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
    • Awards
Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #44 il: 28 Maggio, 2016, 02:18:25 am »
*La scelta della Lince mirò al percorso di sinistra.
Prosegui' per alcuni minuti in quelle segrete umide e poco illuminate, fin quando non si imbattè in un'uscita.
Fino a quel momento Mist non aveva ancora trovato l'uscita, ma il luogo dov'era sbucato aveva dell'irreale.

Si ritrovò in una folta foresta, ma non la foresta ai piedi del Vesuvio, bensi' una vegetazione che aveva i tratti caratteristici delle foreste equatoriali.
Numerose piante pioniere e liane circondavano gli enormi alberi che sporgevano in tutta la zona, il terreno era rossastro ed estremamente friabile.
Il Saint non sapeva davvero come aveva fatto a ritrovarsi in quel luogo, tant'è che provò a guardarsi alle spalle per tornare indietro ma suo malgrado la porta e le segrete erano sparite: si trovava in tutto e per tutto in una fitta giungla.

Avanzò di qualche passo tentando di capire cosa stesse accadendo, ma non sembravano esserci pericoli.
Continuando a camminare per la foresta vide che poco distante, vicino ad una bella sorgente, vi era un altarino.
Composto interamente da pietre, presentava un'incisione proprio al centro..*


Spoiler
[close]

*Mist non sapeva cosa potesse accadere, cosi' provò a toccarla.
Improvvisamente la terra tremò e l'altare si apri', esattamente a metà come se fosse stato tagliato di netto da una spada invisibile, e ve ne fuoriusci' un'immensa tigre.
Aveva pelo, zampe, coda e zanne, ma aveva i muscoli e stava in piedi come un uomo..*


Spoiler


PS Non ho trovato nulla di meglio  :XD:
[close]

Scheda Tigre
Atk: 55
Def: 45
Csm: 90
Stm: 120

Specializzato in: FORZA

Attivazione - Artigli Velenosi
Stm 1 Csm 1
#La tigre in tutta la sua potenza affonda i propri artigli con tenacia e determinazione, infliggendo lo status veleno se colpisce con successo#
Livello D: atk+5, il veleno causa 4 danni alla stm per turno

Attacco ravvicinato- Presa al braccio
Stm 5 cosmo 3 atk: +38
#Afferrando il braccio dell'avversario lo si solleva da terra per poi schiacciarlo violentemente al suolo.Utilizzabile solo da chi è specializzato in forza.#
 

Attacco ravvicinato- Doppio pugno
Stm 4 cosmo 3 atk: +35
#L'avversario subisce un doppio pugno in pieno costato dalla potenza devastante. Utilizzabile solo da chi è specializzato in forza.La prima volta che questa tecnica colpisce l'avversario causando un danno in stm essa infligge 3 danni stm aggiuntivi.#


Attacco ravvicinato- Testata
Stm 4 cosmo 3 atk: +32
#Con un attacco a sorpresa si colpisce l'avversario con una testata fragorosa.#

Attacco ravvicinato- Hangry stomp
Stm 4 cosmo 2 atk: +28
#Ci si lancia verso l'avversario fintando di colpirlo con un pungo mentre in realtà l'obbiettivo sono gli stinchi dell'avversario che vengono colpiti con attacchi ripetuti. Se specializzati, l'attacco di questa tecnica aumenta di 2 punti per ogni volta che va a segno#

Attacco a Distanza- Rock Slam
Stm 4 cosmo 2 atk: +25
#Fendendo il terreno con un calcio si prende il più grande ammasso di detriti e lo si lancia contro l'avversario con forza inaudita.Se specializzati e se la tecnica va a segno per due volte di fila l'avversario avrà un malus di -3 alla difesa nel suo prossimo turno#


Difesa personale- Difesa a due braccia
Stm 4 cosmo 2 def: +25
#Con una potenza fisica dominante ci si può difendere con entrambe le braccia con risultati ben superiori alla norma.# Se l'utilizzatore è uno specializzato in forza ava una riduzione dei danni subiti di 3 punti
 

Attivazione Base- Spezzafiato
Cosmo 2 costo per mantenerla: 1 Csm per turno
#Ogni combattente specializzato nel combattimento sa dove colpire per infliggere il peggior danno al nemico.Finchè questa attivazione viene mantenuta qualsiasi attacco concluso con successo dall'utilizzatore da un danno ulteriore di 3 stm all'avversario oltre ai danni già previsti dalla differenza tra attacco e difesa. Utilizzabile solo da chi è specializzato in forza. Per poter usufruire di questa attivazione dal turno successivo a quello della sua attivazione basterà pagare all'inizio di ogni turno successivo a quello di utilizzo 1 csm.#

Fisico Preparato

Livello D: +5  Stamina totale
[close]

Atk vs Mist
Attivazione - Artigli Velenosi
Stm 1 Csm 1
#La tigre in tutta la sua potenza affonda i propri artigli con tenacia e determinazione, infliggendo lo status veleno se colpisce con successo#
Livello D: atk+5, il veleno causa 4 danni alla stm per turno

Attacco ravvicinato- Presa al braccio
Stm 5 cosmo 3 atk: +38
#Afferrando il braccio dell'avversario lo si solleva da terra per poi schiacciarlo violentemente al suolo.Utilizzabile solo da chi è specializzato in forza.#

Attivazione Base- Spezzafiato
Cosmo 2 costo per mantenerla: 1 Csm per turno
#Ogni combattente specializzato nel combattimento sa dove colpire per infliggere il peggior danno al nemico.Finchè questa attivazione viene mantenuta qualsiasi attacco concluso con successo dall'utilizzatore da un danno ulteriore di 3 stm all'avversario oltre ai danni già previsti dalla differenza tra attacco e difesa. Utilizzabile solo da chi è specializzato in forza. Per poter usufruire di questa attivazione dal turno successivo a quello della sua attivazione basterà pagare all'inizio di ogni turno successivo a quello di utilizzo 1 csm.#

Atk: 55+38+5+5= 103 (se a segno +3 danni per spezzafiato; +4 danni a turno per il veleno)
Csm: 90-1-3-2= 84
Stm: 120-1-5= 114
[close]
« Ultima modifica: 28 Maggio, 2016, 10:14:15 am da Chris0311 »


Saint Seiya GS - Il Forum della Terza Casa

Re: Missione Saint 55 Livello D1 " Difesa dall'Eruzione"
« Risposta #44 il: 28 Maggio, 2016, 02:18:25 am »