Saint Seiya GS - Il Forum della Terza Casa


Autore Topic: Scheda di Jan di Perseo  (Letto 4475 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Emperorjan


  • God Saint
  • *
  • Offline
  • Post: 1615
  • Cosmo: 150
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Awards
Scheda di Jan di Perseo
« il: 08 Dicembre, 2010, 22:01:19 pm »
SCHEDA SILVER DI "JAN di PERSEO"
  • Nome: Jan il Solitario (detto "Ingegnere" dei Triangoli, soprannominato "Pietrificatore")
  • Rango: Silver Saint
  • Nazionalità: Cresciuto in Islanda
  • Specializzazione: Manipolazione del Cosmo
  • Bonus Specializzazione: (uno specializzato ottiene un bonus di +5atk a tutte le tecniche di questa specializzazione quando le utilizza.)
Statistiche
  • Ab. combattiva 115
  • Difesa 72
  • Cosmo 146
  • Stamina 139
Spiegazione statistiche:
Spoiler
Totale: 472
Base: 50 ATT, 91 STM,  109 CSM
Nazionalità: +10 DIF
Cloth: armature 55, ATT +5, DIF +5 e CSM +5
Grado: +20 ATT, +26 STM, +24 CSM
Missioni:
MISSIONE 3 LIVELLO D 3 att 3 stm
MISSIONE 4 LIVELLO D +2 att +2 stm.
MISSIONE 7 LIVELLO C  +5 att +5 csm
MISSIONE 15 LIVELLO C +3 att +3 stm
MISSIONE 19 LIVELLO C +3 att +3 csm
MISSIONE 27 LIVELLO C1 +5 att +5 stm
MISSIONE 31 LIVELLO C2 +5 att +5 stm
Master:
MISSIONE 5 SPECTRE LIVELLO D +2 att
MISSIONE 9 SPECTRE LIVELLO D +2 att
MISSIONE 19 SPECTRE LIVELLO D +2 att


MISSIONE 17 SAINT LIVELLO D   +2 att
MISSIONE 26 SAINT LIVELLO D1 +2 dif
Eventi:
DARK SUN: +6att , +6 stm ,  +1+1=+2 Predisposizione
Punti Affinità:
1 con Josè
Spoiler
Nessun effetto
[close]
4 con Jagang
Spoiler
- bonus +5 ad atk delle tecniche non speciali per un turno, se entrambi i giocatori attaccano lo stesso nemico
[close]
5 con Atticus
Spoiler
- bonus +5 ad atk delle tecniche non speciali per un turno, se entrambi i giocatori attaccano lo stesso nemico
[close]
Malus al cloth: nessuno 55/55
Punti stm usati per riparazione cloth: Riparazione Cloth Jagang: -2 Stm
[close]

SILVER CLOTH DI PERSEO


armatura: +55 def
bonus alle statistiche: atk+5 def+5 csm+5
Elemento: Terra

Abilità particolari:

Attivazione- Potere della gorgone
Stm 1 cosmo 1
#Il potere della medusa di pietrificare chiunque incontri il suo sguardo, si riflette nello scudo del cavaliere che grazie all'esperienza riesce a sfruttarlo al meglio.#LIV D: 0 punti
Livello D: il malus della tecnica Demon Gorgon aumenta di 2 in atk e def
Livello C: il malus della tecnica Demon Gorgon aumenta di 4 in atk e def
Livello B: il malus della tecnica Demon Gorgon aumenta di 6 in atk e def
Livello A: il malus della tecnica Demon Gorgon aumenta di 10 in atk e def


Attivazione- Scudo della gorgone
Stm 1 cosmo 1
#Il cavaliere grazie al potere del proprio scudo è in grado di difendersi al meglio da ogni attacco avversario. Mostrando lo scudo all'avversario prima che egli abbia concluso il suo attacco il cavaliere riesce a sconcentrare per un attimo il nemico che attaccherà con più cautela.# LIV B: 24 punti
Livello D: atk avversario -5
Livello C: atk avversario -10
Livello B: atk avversario -15
Livello A: atk avversario -20


Attivazione Speciale illusione offensiva- Inganno della Gorgone
Stm 6 cosmo 6 mantenimento 2 cosmo
#Il potere dello scudo crea un immagine della gorgone stessa difronte al nemico il quale si vede attaccato da una moltitudine di serpenti provenienti dalla testa della gorgone. I serpenti resteranno sempre al fianco del nemico tentando di morderlo ad ogni occasione. Per la distrazione il malus alla difesa è di 8 mentre è 4 quello all'attacco. Se utilizzata da uno specializzato in illusioni costa 1 in meno sia in cosmo ( che diventa 5 ) che in mantenimento ( che diventa 1 ).

Speciale di Squadra- Scudo della gorgone
Stm 9 cosmo 10 def: +65
#L'arma del cavaliere di perseo è lo scudo della gorgone che può essere utilizzato come arma di difesa contro qualsiasi attacco per via della sua particolare consistenza.La tecnica ottiene un bonus di +5 def se usata per difendere un attacco ravvicinato.#

Speciale Elementare- Frammenti di pietra
Stm 9 cosmo 10 def: +65
#L'elemento terra proprio del cavaliere si materializza sottoforma di un numeroso cumulo di detriti di piccole e medie direzioni che dal terreno fuoriescono circondando continuamente l'utilizzatore per tutta la durata degli attacchi nemici.#

Speciale- Demon Gorgon
Stm 10 cosmo 11 atk: +70
#La tecnica micidiale del cavaliere, l'esatta riproduzione del potere di Medusa in grado di pietrificare chiunque incontrasse il suo malefico sguardo. Chiunque venga colpito da questo colpo subisce un malus fino a fine scontro di 10 atk e def (non comulabile con più utilizzi della tecnica) per via della pietrificazione di alcune parti del corpo. Se con questo attacco la stm di un avversario scende a 0 o meno tale avversario si troverà completamente pietrificato.

Speciale- Infinite Gorgonia
Stm 1 cosmo 12 atk: 80
#Richiamato tutto il proprio cosmo il cavaliere alza al cielo il braccio con lo scudo manifestando dietro di se l'emanazione cosmica della propria stella, per poi tendere entrambe le braccia a polsi uniti verso il nemico scagliando una moltitudine di serpi verde smeraldo che lo intrappolano tra fameliche spire senza lasciare alcuna via di uscita. Al cavaliere non resta che concludere l'opera scatenando il micidiale potere di pietrificazione dello scudo sull'inerme avversario. Se con questo attacco la stm di un avversario scende a 0 o meno tale avversario si troverà completamente pietrificato.Questa tecnica è utilizzabile solo se la propria Stm è inferiore al 20% del valore base.#


Attivazione - Bruciare il cosmo II
Bruciando il proprio cosmo si riescono a compiere gesta incredibili. Il saint può utilizzare questa attivazione per potenziare di 15 una qualsiasi tecnica speciale spendendo 15 unità di cosmo. Se la sua Stm al momento dell'utilizzo è inferiore al 50% del totale il bonus sarà di 20 con un costo di 20 Csm, mentre se inferiore al 25% il bonus sarà di 25 ma con una spesa di 25 Csm.

Attivazione di Recupero - Sesto senso: i silver saint sono padroni del sesto senso. Grazie alla loro comprensione riescono a trovare dentro di loro la forza per continuare il combattimento.Se il valore di stm è inferiore a 15 una volta a combattimento il saint recupera 10 cosmo e 10 stm.

Tecniche

TECNICHE BRONZO
Spoiler

TECNICHE PSICOCINETCHE

Difesa Personale- Immagine Residua
Stm 2 cosmo 4 def: +30
#Con un movimento fulmineo ci si sposta di qualche metro lasciando al proprio posto un immagine olografica in grado di ingannare il nemico.#

ILLUSIONE

Illusione Difensiva- Campo dissestato
Stm 1 cosmo 3     costo mantenimento 1 cosmo
#Il campo di battaglia diviene per la vittima particolarmente insidioso, diverse parti presentano dissestamente o parti pesantemente incidentate rallentandone l'azione. L'illusione da un malus di 3 alla difesa e 4 all'attacco.#

Illusione Offensiva- Perdita degli affetti
Stm 1 cosmo 4     costo mantenimento 2 cosmo
#Con una terribile illusione l'utilizzatore mostra nel campo di combattimento tutti gli amici dell'avversario trucidati ed esanimi al terreno. L'illusione da un malus di 4 all'attacco e 4 alla difesa.

Manipolatori di Cosmo

Attacco ad Ampio raggio- Aghi perforanti
cosmo 9 atk: +25
#Tanti piccoli aghi di energia cosmica vengono rivolti verso tutti gli avversari da molteplici direzioni, perfetti per indebolire le masse. Utilizzabile solo da specializzati in manipolazione del cosmo. Ogni utilizzo successivo al primo diminuirà di 1 il numero totale di nemici attaccabili. L'utilizzatore di questa tecnica non subisce malus da tecniche o abilità nel caso la tecnica venga difesa con successo.#

Attacco a Distanza- Dischi a cascata
stm 2 cosmo 5 atk: +35
#L'utilizzatore effettua un salto verso il nemico prima di rilasciare dai palmi delle mani una cascata di luce composta da tanti dischi di cosmo. Utilizzabile solo da specializzati in maniplolazione del cosmo.#

Attacco Ravvicinato- Pugno luminoso
stm 2 cosmo 5 atk: +32
#Il cosmo adorna il braccio del guerriero che attacca l'avversario con un potente pugno. Il colpo è così carico di cosmo che dopo l'esecuzione è possibile vederne una scia.#

Attacco a Distanza- Sfera di energia cosmica
stm 1 cosmo 5 atk: +28
#Una delle basi nell'utilizzo del cosmo è quella di saper creare una sfera di energia tanto piccola quanto pericolosa. Se specializzato la sfera di energia assorbe cosmo dall'avversario si recuperano 2 di cosmo se la tecnica è andata a segno#

Difesa personale- Cosmo ardente
stm 2 cosmo 4 def: +25
#Un cosmo ardente adorna la figura del guerriero ma non è solo scena infatti può difendere al meglio dagli attacchi avversari. Se specializzato  e se la difesa ha successo l'utilizzatore assorbe l'energia cosmica utilizzata dagli attacchi a distanza#

Attacco ravvicinato- Impact
Stm 1 cosmo 3 atk: +20
#Da distanza zero si crea davanti all'addome nemico una sfera di energia pronta ad esplodere causando indicibili danni. Se specializzati e se la tecnica va a segno, infligge 3 danni aggiuntivi#

Attivazione Base- Concentrazione
Stm 3
#Allenarsi ad utilizzare il proprio cosmo può dare risultati molto soddisfacenti quando si tratta di governarlo in battaglia. Nel caso si utilizzi l'abilità Bruciare il cosmo la spesa in cosmo sarà inferiore di 5 punti rispetto al suo valore normale ( diventando quindi: 5-10-15 nei rispettivi 3 livelli ).Utilizzabile solo da chi è specializzato in manipolazione del cosmo..#
Velocità

Difesa personale- Passo laterale
Stm 3 cosmo 4 def: +32
#Un passo rapido all'ultimo secondo per evitare l'attacco avversario.#

Difesa personale- Seed Shift
Stm 2 cosmo 4 def: +28
#Poggiando le mani sul terreno ci si carica di cosmo lanciandosi verso l'alto per evitare ogni attacco.#

[close]
TECNICHE ARGENTO

Spoiler
CONTROATTACCO

Difesa personale- Difesa con presa
Stm 5 cosmo 6 def: +50
#Il combattente blocca l'attacco avversario afferrandolo per poi colpirlo in diversi punti prima di rilasciare la presa. Causa un malus di -7 alla prossima tecnica a distanza dell'avversario nel caso ci si difenda con successo.Se specializzato in controattacco diventa Difesa di Squadra.#

Attacco ravvicinato- Attacco mirato
Stm 4 cosmo 4 atk: +45
#.Il combattente sa bene che colpire l'avversario dove la sua corazza è meno solida o totalmente assente può garantirgli un ottimo vantaggio in combattimento. Causa un malus di 5 atk se colpisce con successo.#

ILLUSIONE

Illusione Offensiva- Guerrieri decaduti
Stm 3 cosmo 6 mantenimento 3 cosmo
#L'avversaio avverte diversi cosmi provenienti dal terreno quando una moltitudine di nemici si riversa contro di lui uscendo dalla terra ghermendoli alle gambe. L'illusione da un malus di 6 ad attacco e 6 alla difesa.
 
Illusione Difensiva- Moltiplicazione nemica
Stm 4 cosmo 4 mantenimento 2 cosmo
#I nemici per l'avversario non sembrano mai avere fine, infatti appaiono sul campo di battaglia nuovi avversari che danno l'apparente visione di una inferiorità numerica costringendo alla difesa chi subisce tale illusione. L'illusione da un malus di 8 ad attacco e 5 alla difesa.#

VELOCITA'

Difesa personale- Movimento veloce
Stm 5 cosmo 4 def: +45
#Con la propria energia cosmica e un corpo scattante è possibile evitare qualsiasi attacco scattando in una direzione.#

MANIPOLAZIONE DEL COSMO

Attacco ad Ampio Raggio- Sfere multiple di energia cosmica
stm 4 cosmo 10 atk: +45
#Un evoluzione della sfera di cosmo, costituita da un vasto numero di sfere di energia cosmica lanciate verso tutti i nemici in campo. Non solo ne si aumenta il numero ma anche la potenza offensiva. Utilizzabile solo da specializzati in maniplolazione del cosmo Ogni utilizzo successivo al primo diminuirà di 1 il numero totale di nemici attaccabili. L'utilizzatore di questa tecnica non subisce malus da tecniche o abilità nel caso la tecnica venga difesa con successo.#

Attacco a Distanza- Cosmo press
stm 3 cosmo 10 atk: +55
#L'utilizzatore concentra il proprio cosmo nelle mani che appaiono ingigantite ai fianchi dell'avversario. Con un lesto movimento l'utilizzatore le unisce in una pressa micidiale che si stringe intorno al nemico.Utilizzabile solo da specializzati in maniplolazione del cosmo.#

Attacco a Distanza- Cosmo cut
stm 3 cosmo 8 atk: +50
#Accumulando il cosmo nel taglio della mando si riesce a generare due dischi che vengono lanciati all'unisono verso il nemico la cui peculiarità è quella di tagliare quasiasi cosa incontrino.#Se specializzato e se il colpo è andato a segno l'avversario perderà 6 di cosmo

Attacco a Distanza- Raggio di cosmo
stm 3 cosmo 6 atk: +45
#Dalla mano si concentra il cosmo per poi rilasciare un raggio di energia cosmica che viene lanciato verso l'avversario con notevole rapidità.#Se specializzato per difendersi da questo attacco il difensore dovrà usare 3 stm in più nella sua difesa

Difesa Personale- Muro di cosmo
stm 1 cosmo 6 def: +40
#L'emanazione del proprio cosmo è talmente ampio da creare un muro difensivo insuperabile attorno al guerriero.#Se specializzato, contro gli attacchi ravvicinati ottiene un bonus di +4 def
 
Attivazione Recupero di Squadra- Pressione dello Shin Oh Ten
#Grazie alla propria possibilità di espandere il cosmo il guerriero è in grado di rimettere in senso un compagno donandogli 4 punti stm nel caso fosse stato sconfitto.Eventuali danni all'armatura non vengono comunque sanati.Massimo una volta a combattimento.Utilizzabile solo da specializzati in maniplolazione del cosmo.#

COMUNI

Attacco ravvicinato- Gomitata
Stm 4 atk: +28
#Un colpo di gomito molto preciso può causare seri danni su chi non ha adeguate protezioni.#

[close]

PADRONANZA DELLA SPECIALIZZAZIONE

MANIPOLAZIONE

Livello E :Nessun effetto
Livello D : i danni inflitti al cosmo con una tecnica di questa specializzazione aumentano di 4
Livello C : se ci si difende con una tecnica di questa specializzazione, l'avversario dovrà spendere 8 csm per poter penetrare tale difesa, ma se la tecnica ha successo il cosmo vine assorbito dall'utilizzatore
Livello B : una volta a combattimento gli attacchi ad ampio raggio avranno un bonus di +10 atk
Livello A : Massimo esperto in questa specializzazioni ne è padrone e maestro, lo specializzato non subisce piu la limitazione per quanto riguarda la tecnica ad ampio raggio che quindi colpirà sempre tutti gli avversari, e si ha la possibilità di usare per altre 2 volte l'effetto della tecnica Impact e delle sue evoluzioni
Livello S :Accesso all'abilità trascendentale

Punti padronanza: 0
Livello padronanza attuale: E


PREDISPOSIZIONE

Acquisizione istantanea

Livello D: Ad ogni missione conclusa con successo si potrà aggiungere 1 punto per ogni punto abilità particolari, predisposizioni ed affinità gudagnato.
Livello C: Tutti i punti di cui sopra  aumentano di 2
Livello B: Tutti i punti di cui sopra aumentano di 3
Livello A: L'utilizzatore ottiene anche in caso di missione fallita i bonus previsti per la missione compiuta, ed aumenta di 3 tutti i punti  abilità particolari, predisposizioni ed affinità ricevuti.

Punti predisposizione: 20
Livello predisposizione attuale: C
« Ultima modifica: 26 Gennaio, 2018, 11:55:23 am da LU RE »


Emperorjan


  • God Saint
  • *
  • Offline
  • Post: 1615
  • Cosmo: 150
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Scheda di Jan del Delfino
« Risposta #1 il: 08 Dicembre, 2010, 22:21:47 pm »
Background

Jan è nato in Islanda dove il clima è freddo e un vento gelido sferza continuamente il mare e la terra. Jan perse la madre subito dopo la sua nascita, il parto era stato troppo faticoso per lei e in quel clima polare non riusci a combattere l'influenza contratta. Jan crebbe solo con il padre aiutandolo nel suo lavoro di pesca, tutte le volte che uscivano in mare aperto Jan si tuffava in mare e nuotava per ore e ore senza stancarsi mai. Crescendo divenne forte e robusto, biondo e con occhi verdi era un bell'uomo per le donne, ma lui era un tipo solitario, preferiva starsene in disparte dalla società e in continuazione usciva in mare a nuotare.
Suo padre vedendo le sue doti lo mandò da un anziano signore nel centro dell'isola che abitava isolato sulle rive di un grande lago; qui Jan si addestrò a sentirsi un tutto uno con l'acqua, a muoversi agilmente come un pesce e perfino a fuoriuscire dall'acqua con maestosi salti. L'anziano signore terminato tutto l'insegnamento che poteva dargli, gli rivelò che esistevano sacre armature e se si fosse allenato duramente avrebbe potuto aggiudicarsene una. Jan incomincio il suo intenso addestramento nel mare del nord sperando che un giorno qualcuno lo chiamasse per l'investitura a cavaliere, a quel punto avrebbe dovuto dimostrare tutte le sue doti.

ADDESTRAMENTO Link
Spoiler
Il giorno giunse quando un giovane di nome Oisin con un bianca toga, camminando sul mare, lo chiamò da lì la vita di Jan cambiò radicalmente.
Tra Oisin e Jan avvenne uno scontro che scosse il mare con fragorose onde, una tempesta immane infuriò con lampi di ogni colore e intensità, un battaglia durissima fu affrontata da Jan quasi al suo completo svenimento. Lo scontro dopo intensi attacchi portò il giovane alla piena padronanza della sua costellazione e all'ottenimento della sacra armatura del Delfino, da qui in poi diede la sua piena dedizione a proteggere l'umanità portando giustizia e amore per la dea Atena. Il suo rapporto con Oisin durante il viaggio verso Atene divenne un amicizia che continua da anni, un rispetto verso Oisin come un allievo verso il suo maestro.
[close]

MISSIONE SAINT 3D (1°missione) Link
Spoiler
Jan arrivato al Grande Tempio si mise subito ad allenarsi per mantenersi in forma. Un giorno trovandosi nell'arena per una convocazione generale decise di prendere parte ad una missione. Insieme a lui anche un altro Saint si propose per la missione Josè era il suo nome, cavaliere del bronze cloth del Pittore, fu l'unico ad accettare dei presenti. L'obbiettivo era raggiungere Llio, un villaggio oltre la radura di Rodorio, dove un gruppo di banditi depredavano l'intera zona, soccorrere la popolazione in pericolo e recuperare un bronze cloth dispersa. Il Saint dell'altare diede loro queste indicazioni e li spedì in missione.
Il tragitto verso il villaggio fece conoscere i due Saint e inoltre le loro battaglie li legarono ancora di più.
Durante il viaggio conobbero una donna che in realtà li tese un'imboscata ma i due riuscirono a salvarsi mostrando una tenacia estrema. Terminato lo scontro i 2 si separarono Josè tornò indietro e affrontò il Black Saint del Delfino il quale gli diede del filo da torcere; mentre Jan affrontò il Black Saint del Pittore che venne distrutto e sbrindellato.
Jan proseguì alla ricerca dello scrigno ma seguendo le indicazioni del del black saint fino in una trappola. Si ritrovò circondato in un'arena dove riuscì a convincere il pubblico e il sacerdote a fargli posticipare lo scontro per riacquistare le forze e poter affrontare i loro avversari.
Il giorno seguente arrivò il terreno era bagnato e la folla aspettava che il sangue scorresse nell'arena, i due saint erano pronti ad affrontare i loro avversari. Come nemici arrivarono un gigante con uno spadone enorme di nomeToante, ed un semplice ma agile e forte guerriero un black saint dell'unicorno di nome Jansen.
Lo scontro fu epocale Jan e Josè con le loro abilità riuscivano a parare i colpi e a infliggere malus ma lo scontro era ad alti livelli e le 2 fazioni si eguagliavano, fortunatamente alla fine prevalsero i buoni.
Ma non fini lì lo scrigno doveva essere ancora recuperato e il Sacerdote dove essere ancora destituito, fortunatamente Jan e Josè avevano intuito dove si nascondesse l'armatura e mentre Josè si sacrificava contro il colpo del Sacerdote, Jan prese l'armatura mancante. Josè sarebbe morto se non fosse intervenuto il Saint dell'Altare a parare il colpo, aveva vegliato su di loro tutto il tempo per vagliare le nostre capacità. Fortunatamente la missione si concluse senza la perdita dei 2 saint, armature completamente integre e la fortuna di aver ritrovato la cloth mancante.
Jan e Josè divennero amici anche se con gusti e modi di fare diversi in battaglia si trovavano molto bene a combattere, questo li porterà molto avanti nella guerra contro Hades, avendo migliorato le loro qualità combattive e la loro affinità negli scontri.
[close]

ADDESTRAMENTO SEBASTIAN DI ANDROMEDA Link
Spoiler
Jan si era recato in Norvegia a Capo Nord e in una remota zona della regione aveva incontrato un giovane ragazzo. Indossando l'armatura del delfino mise alla prova il ragazzo. La casa del giovane venne devastata dal combattimento fra i 2. Pian piano Sebastian iniziava a percepire il proprio potere. Dopo aver scambiato potenti colpi e aver perfino parato un colpo segreto di Jan, il ragazzo venne travolto dal potente colpo, il Vortice del Delfino lo travolse. Ma proprio al limite delle sue forze mentre era sommerso dall'acqua dalla scogliera un'armatura rosa avvolse il giovane che lo ricoprì completamente. Nacque così il cavaliere d'Andromeda bronze saint.
Jan era riuscito a risvegliare per la prima volta il cosmo in un'altra persona. Un'esperienza unica e spettacolare.
I due compagni si allenarono e divennero amici, Sebastian era un cavaliere con un animo gentile e puro e sempre improntato alla pace in qualsiasi scontro. Un buon compagno per un tipo solitario e pensieroso come Jan.
[close]

MISSIONE 4D "CATACLISMA" (2° missione) Link
Spoiler
Un terremoto di notevole intensità aveva danneggiato la zona a Nord dell'Impero Ottomano e una città era stata colpita duramente e richiedeva il soccorso dei cavalieri il prima possibile. Jan decise di dirigere il gruppo e seguendo la mappa decisero di tagliare il percorso proseguendo via mare fino a Costantinopoli e poi da li proseguire fino al confine nord dell'impero.
Mentre attraversavano una città passando di tetto in tetto, si intromisero in un pestaggio a una povera signora. Gli interventi dei tre furono diversi, Jagang fu determinato, Jan arrivo in seconda battuta, mentre Saga colpì un aggressore uccidendolo all'istante.
L'anziana signora non rispose che parole incomprensibili che solo in futuro Jan comprese meglio. (si trattava infatti dei futuri cavalieri neri che affrontarono nell'assalto di Nauplia molto più avanti.)
Nel gruppo però questo diverso modo di agire comportò una rottura nel gruppo. Finalmente i tre si erano conosciuti in modo più profondo ma le divergenze rimanevano comunque. Proseguirono il viaggio fino alla meta dove il paesaggio era visibilmente devastato.
La città era in rovina e la popolazione in gravi difficoltà. Dovettero operare rapidamente e con precisione.

*Nella zona nord di quella cittadina era situato il campo di emergenza, frettolosamente costruito da volontari e da soldati che in quel momento erano stati stanziati nella zona per prestare soccorso alla popolazione. Arrivandoci i saint presero confidenza con quello che li attendeva. Il terreno, disastrato era messo peggio di quel che pensassero mentre lo osservavano inghiottire quelle che erano delle case. Andavano ricostruite ma andavano prima sistemati i servizi essenziali come l'acqua che a causa di alcuni impedimenti non arrivava correttamente nella zona e pertanto veniva razionata. Ma vi erano altri problemi e forse ben più gravi. Accolti con una stretta di mano dal Colonnello plenipotenziario della zona, e con una certa invidia dai soldati che di certo non comprendevano l'efficacia di quelle scintillanti armature, venne loro spiegata la situazione*

-Abbiamo seri problemi in tutti i settori, non riusciamo a porre fine ai problemi e di certo gli sciacalli non aiutano. Di notte non bastiamo a controllare un intera cittadina, stiamo ammassando qui i viveri di utilità comune ma pare che questo abbia causato l'interesse anche di qualche gruppo di malfattori professionisti. Non solo, il morale è basso servono risultati concreti. Come se fosse facile riassettare il terreno, edificare case e sistemare i corsi d'acqua della zona. Il tempo ( gelido ma non nevoso ) non è dalla nostra parte. Mi hanno scritto di cose strabilianti, sicuramente esagerate, sul vostro conto ma spero possiate dare una mano, scegliete voi come muovervi.

*L'uomo non aveva di certo grande fiducia, si aspettava più uomini, simili a Gerki per certi versi. Si aspettava un esercito di manovalanza mentre ora si ritrovava 3 bell'imbusti in armature luccicanti. Ma questo non doveva sviarli dal loro compito c'erano molte cose da fare se volevano salvare la parte di popolazione che non avrebbe lasciato facilmente la loro terra natale.*


I tre saint si suddivisero i compiti mentre Saga sistemava il corso dei fiumi, Gerki riassestava le strade e Jan dovette organizzare la gestione e la protezione dell'accampamento per i rifugiati. I tre cavalieri riuscirono a sistemare molte cose, le strade furono ripulite da Jagang e dai volontari, Saga aveva riassestato il corso del fiume e Jan era riuscito a sistemare al meglio l'accampamento. Altro lavoro gli attendeva la mattina dopo. Ma un vento gelido e uno strano sentore arrivarono a pervadere l'etere. Jan e Gerki fecero un blanda ronda intorno all'accampamento, quando videro in mezzo alla neve e al buio degli strani uomini con dei cani al seguito.
La lotta inizio subito e i cani assalirono i 2 saint ma il loro attacco fu debole e vano. A quel punto anche i razziatori si fiondarono alla carica ma non riuscirono minimamente a ferire i cavalieri.

*Il gruppo venne letteralmente devastato dai due saint che non lasciarono scampo agli avversari. I loro propositi bellicosi vennero subito sedati lasciandoli a terra mentre la neve continuava a cadere. Non soddisfatti i due saint si premunirono facendo un ulteriore ronda, ma la notte aveva già avuto il suo spettacolo. Tornarono al campo base per trovarlo in tumulto. Entrarono cercando di destreggiarsi tra le persone che brulicavano. Temevano il peggio ma non appena scoprirono il reale motivo del trambusto tirarono un sospiro di sollievo. Tuttavia anche loro avevano una veste decisamente estrosa rispetto alle cotte di maglia e pellicciotti dei soldati quindi optarono anche loro per una rapida uscita di scena. La missione si era conclusa, e all'albeggiare incontrarono un tizio addormentato in una casupola solo parzialmente devastata dallo scossone di qualche tempo prima. Gerki sollevò Saga svegliandolo facendo ripartire il gruppo riunito verso il Grande Tempio.*

[close]

GUERRA SACRA 1 L'alba della guerra del Nord Link introduttivo
Spoiler
*La guerra sacra incombeva, le forze di Athena e di Hades si stavano per scontrare. Il grande sacerdote richiamo a se tutti i silver saint presenti e tutti i bronze saint del Grande Tempio, molti erano novizi, una sola missione avevano completato ma questo era un compito anche per loro, una missione non importante ma rilevante per le sorti della Guerra.
Furono richiamati tutti tra cui Jan del Delfino, di quei compagni conosceva solo Josè il compagno con il quale aveva compiuto la sua prima missione. Jan era agitato e molto in ansia per quello che sarebbe accaduto, non sapeva minimamente come avrebbe agito e cosa il sacerdote avrebbe richiesto da loro.
Ultimo ad entrare nella sala fu Kyron, il saint che indossava l'armatura del centauro. Il cavaliere con un inchino si presentò di fianco agli altri in attesa delle parole del Sacerdote. Passarono alcuni istanti in cui la sacra figura del ministro in terra della Dea sembrò scrutare i suoi cavalieri sin dentro l'animo. Nulla comunque poteva trasparire dalla maschera che celava il suo volto. Sinché decise di alzarsi. Sembrava un uomo abbastanza alto, quasi 2 metri. Ora si poteva notare meglio la chioma argentea che si estendeva dietro le spalle, segnale indicativo di un età presumibilmente molto avanzata per l'epoca. Il fisico era comunque ancora vispo, la massa non era stata prosciugata dalla vecchiaia come ci si poteva aspettare. Con un cenno della mano rassettò il grande scialle bianco lasciando intravedere una tunica blu scura. Prese la parola con tono fiero ed autoritario: *


-Valorosi saint, ho una missione di notevole importanza da affidarvi. Sapete bene che il sigillo posto a guardia della torre maledetta sta perdendo efficacia e che alcuni spectre si sono già risvegliati in questo mondo. Essi vengono guidati da una donna, Pandora che sin dai tempi del mito accende la miccia della Guerra Sacra, motivo per il quale voi siete qui, pronti a difendere l'umanità. Ma ne la nostra dea, Atena, ne il nostro nemico Hades si sono ancora reincarnati in questo momento. E' un anomalia di cui non c'è traccia nelle stelle. Non siamo pronti per una guerra ma non possiamo permettere agli spectre di portare avanti l'opera del loro signore. Dobbiamo compiere il volere della nostra dea.-

*Si fermò un istante, pensando al discorso che tempo addietro aveva fatto con Lost, il primo ed al momento unico cavaliere d'oro. Era l'unico su cui il sacerdote contava ciecamente. Ma le sorti della prossima battaglia avrebbero potuto portare anche altri nelle grazie del Sacerdote. Decise di spiegare la situazione in maniera chiara una volta sola per non perdere ulteriore tempo. Mentre loro parlavano quella donna probabilmente stava per tirare le fila delle sue trame.*

-Nel nord Europa è in corso una terribile guerra. Carlo XII Re di Svezia ha dichiarato guerra alla Polonia e alla Russia. Ma non è di questo che dovrete preoccuparvi, piuttosto delle schiere di guerrieri infernali che combattono al suo servizio. Quell'uomo deve essersi accordato con gli emissari di Hades ed è nostro compito impedirgli di compiere il suo piano. Sicuramente non ha ottenuto senza sforzo i guerrieri dell'oltretomba, deve aver promesso loro qualcosa, qualcosa di molto importante.-

*Si fermò ancora per sondare la situazione. I saint parevano molto attenti, dovevano esserlo in sua presenza. Sopratutto per quello che stava dicendo. Gli spectre avevano fatto la loro mossa, era tempo che qualcuno ponesse un freno alla loro ambizione.*

-I tre Silver Saint si recheranno verso il luogo in cui è predetta una battaglia di grandi proporzioni, battaglia che porterebbe allo sterminio non solo dei soldati Russi ma anche di tutte le persone innocenti che vivono in quella zona. Abbiamo motivo di credere che il grosso delle forze del nemico, compresi gli Spectre regolari si trovino li.-

*Qualche istante di silenzio seguì le sue parole mentre ora la maschera guardava diritta il gruppetto dei Bronze Saint. Stava per parlare direttamente con loro, per la prima volta da quando erano cavalieri. Era risaputo come i saint di bronzo fossero semplicemente la fanteria, le pedine sacrificabili dello schieramento sin dai tempi del mito. Questa spirale doveva cambiare. Loro con il loro cuore dedito alla giustizia avrebbero potuto farlo.*

-Per voi sei invece ho un compito particolare. Un compito che probabilmente nessuno dei miei predecessori vi avrebbe affidato. Un compito di vitale importanza. Dovrete espugnare la fortezza dove, secondo i nostri informatori, vi sarà l'incontro tra Pandora e Carlo XII. Se fermeremo ora quella donna, se riusciremo a cacciarla di nuovo nell'inferno da cui proviene....l'esito della guerra volgerà irrimediabilmente nelle nostre mani.
Fuori troverete i soldati con mappe e provviste. Le lande ghiacciate del nord sanno essere molto inospitali. Andate e compite la volontà della Dea Atena.-


Jan udendo quelle parole rimase sorpreso da come dei semplici bronze saint avessero la possibilità di compiere una tale missione. I saint si prepararono sotto le indicazioni del silver saint Oisin della Lira, maestro del saint del Delfino che era onorato di rivederlo e di eseguire i suoi ordini, una figura amica risollevava il morale al giovane ragazzo.
Il gruppo dopo aver deciso su le modalità del viaggio decise per una via rapida attraverso i territori dell'impero Ottomano fino ai confini Asburgici per poi dividersi in due gruppi. La traversata non comportò nessun problema si mossero molto velocemente arrivando al punto designato in breve tempo, trovando raramente delle piccole pattuglie nemiche abilmente aggirate senza destare troppi sospetti. Arrivati fino a Varsavia e presi gli ultimi rifornimenti il gruppo si diresse in direzione del confine; raggiunto il luogo designato sulla mappa Oisin fece fermare tutti e divise la compagnia: i Bronze Saint sarebbero andati verso la fortezza dove Pandora e Re Carlo si sarebbero incontrati mentre i Silver sarebbero andati nella mischia, a fianco dei soldati dell'alleanza.

Giunti alla fortezza la comitiva di bronze saint attuò un piano preciso, si sarebbero divisi in 2 gruppi con 3 saint ognuno. Un gruppo avrebbe attaccato frontalmente dando la possibilità agli altri di entrare dentro la fortezza per intercettare l'incontro con Pandora.
Jan capitò nel gruppo che si sarebbe infiltrato nella fortezza insieme ad Atticus del Pegaso, il leader, e con Saga della Fenice.

Il diversivo creato dai compagni alle porte del castello permise hai tre combattenti di penetrare facilmente nel maniero principale. Risalirono in fretta le scale diretti alla stanza principale dove un forte cosmo negativo era presente. Ma poco prima di arrivare nella sala dove si svolgeva l'incontro tra Pandora e Re Carlo, tre specter bloccarono il loro passo.

Link Battaglia

Lily di Dark Driade fu la prima ad attaccare cercando di trafiggere Atticus con i rami accuminati. Ma Jan si mosse rapido tranciando ogni ramo e fermando l'attacco velenoso.
Il secondo specter, Rafael di Cat Sith si fiondò anche lui contro Atticus con un potente attacco quasi senza farsi vedere attraverso movimenti nello spazio così rapidi, riuscì a colpire Atticus che cercò in tutti i modi di schivare il colpo attraverso uno spostamento rapidissimo. Il terzo e ultimo specter, Aleksander del Negromante, partì con un attacco devastante. Evocò spiriti maligni, impregnandoli del suo potere e delle sue illusioni per annientare il saint del Pegaso. Fortunatamente Saga, saint della fenice, riusci a bloccare il colpo danneggiando la difesa del Negromante.
I tre saint non aspettarono un secondo e con la loro potenza attaccarono in simultanea il negromante. Jan con il suo Ultrasuoni marini indebolì e fece preda di illusioni il suo nemico, Saga riusci a colpirlo con Houyoku Tensho bruciandolo esternamente fino all'anima. L'ultimo colpo mortale venne portato da Atticus, con il Pegasus Ryuseiken spazzò via le difese di Dark Driade che aveva provato a frapporsi nell'ultimo disperato tentativo di salvezza. Peggiorando solo la situazione visto che subì ingenti danni e fu scaraventata contro il muro creando un buco. Il Negromante venne ucciso all'istante la sua armatura si ruppe e un infinità di crepe la decoravano, dove ogni pugno di Atticus era andato a segno. Ma anche senza un loro compagno i 2 specter rimasti continuarono a lottare fino alla fine.
Ma le difese di Jan e di Saga era impenetrabili, mentre le difese avversarie erano troppo scarne così i tre saint attaccarono nuovamente.
Questa volta a perire sotto i loro colpi fu Lily di Dark Driade, sopraffatta dal Dolphin Vortex di Jan, non era riuscita a liberarsi dalla prigione acquatica in tempo per schivare dei dischi di cosmo creati da Atticus.
Il Cat Sith non si intimorì davanti alla perdita dei suoi compagni, continuando a combattere ferocemente. Ma la sua vita duro solo pochi istanti gli attacchi di Jan e Saga erano stati portati per creare solo scompiglio e distrarlo dal vero e potente attacco. Atticus sprigionò tutta la sua immane potenza colpendo e danneggiando l'armatura avversario. Il colpo lo scaraventò contro una colonna distruggendola e facendo crollare un intera parte di mura. Il loro scopo era ormai raggiunto quando qualcosa di straordinario accadde.

*Il predatore divenne preda stramazzando al suolo dopo che i suoi compagni lo avevano preceduto. I tre saint erano ancora in buone condizione ed erano davvero ad un passo dal compiere la missione. Avevano sistemato tre spectre loro pari con una facilità disarmante, segno che il grande sacerdote aveva visto giusto puntando su di loro. La battaglia aveva messo a dura prova la resistenza della fortezza. L'ultimo colpo, il Suiseiken in particolare non aveva solamente sconfitto l'avversario ma aveva bucherellato come una forma di formaggio la parete ovest. Grazie a quella fessura i tre saint avevano uno scorcio di quanto stava accadendo al di fuori della colonna centrale. I loro compagni stavano ancora combattendo. Ma non potevano fermarsi, dovevano solamente aprire la porta e finire una volta per tutte colei che tramava per conto del suo signore, Hades dio della morte e nemico giurato di Atena. Jan e Saga si avvicinarono all'enorme portone mentre un piano più sopra Rahl osservava impietrito la situazione. Ma quel che nessuno aveva notato era lo sguardo di Atticus, concentrato verso quelle due manifestazioni di cosmo dal potere impressionate. Puntavano in quella direzione, puntavano verso di loro. Ma non fece in tempo ad attirare l'attenzione dei suoi compagni, l'istinto gli fece congiungere le braccia davanti al corpo come forma istintiva di protezione.*

Link Epilogo
*L'esplosione coinvolse tutti, anche chi immobile aveva assistito al combattimento vicino alle mura. Josè Saske e Gerki vennero letteralmente spazzati via dalla potenza del colpo. Rahab non ebbe certo miglior fortuna. Atticus si difese come poteva ma l'attacco sfondò anche la loro posizione non risparmiando nessuno, neppure quelli all'interno della stanza che stavano per aprire.
Soddisfatti i due si guardarono attorno, della fortezza non erano rimaste che macerie. Era possibile udire le urla di chi era sopravvissuto ma bloccato da dei blocchi di pietra rischiava una cancrena fatale. Il sangue colava tra le rocce come sorgente viva. Le fairy del mondo sotterraneo iniziarono ad apparire in numero sempre maggiore. Finché non rivelarono due figure, due figure teletrasportate in una frazione di secondo. Pandora sembrava esausta ma quello che stava peggio non poteva che essere Carlo XII mentalmente condizionato dalla donna. Il Re di Svezia era stato involontariamente salvato dall'intervento comunque provvidenziale dei Luogotenenti. Più passavano gli attimi più riacquistava il senno maledicendo la donna per l'ipnosi al quale era stato sottoposto. Scostò due massi prima di riuscire a rivedere la luce del giorno. Rahl aveva un braccio e la gamba destra completamente fuori uso. Era sopravvissuto ma a carissimo prezzo. Della sua lama non restava che il manico. Tossì sangue violentemente per almeno un minuto. I luogotenenti guardarono soddisfatti i saint che grossomodo nella stessa zona iniziarono a rialzarsi. I due erano l'ultimo loro ostacolo verso il compimento della missione. Ce l'avevano quasi fatta, tutti e sei erano riusciti a sopravvivere. Tuttavia l'assenza dei loro superiori poteva significare solo una cosa. Non potevano organizzare un piano o strategia. Il nemico era li e con sguardo fiero li intimava di dar inizio allo scontro. Poco distante dai saint Rahab guardava coperto dai massi l'evolversi della situazione. Ma dei sei saint soltanto 3 riuscirono a reggersi in piedi e ad attaccare il nemico con tutte le loro forze*


Jan, Atticus, e Gerki dopo la devastante esplosione era riusciti a reggersi in piedi in modo tale da poter colpire il loro avversario, con tutta la loro massima potenza disponibile in quel frangente sprigionando un energia massima. scaturita solo dalla forza di volontà, alla ricerca di una vittoria, disposti a lottare e perire per salvare il mondo dal male. Si abbatterono contro il luogotenente Giorno cercando di colpirlo. Jan ancora in forze caricò il suo colpo migliore dentro di se bruciò il cosmo al massimo creando un vortice maestoso, di immane potenza e di uno splendore unico. Pura energia, candida e serena una potenza da non sottovalutare neanche per un Luogotenente degli inferi. Anche i suoi compagni attaccarono Giorno ma tutto venne fermato prima che i colpi potessero andare a segno.
Lost di Gemini, Gold Saint investito dell'armatura dei Gemelli si materializzò davanti ai contendenti. Ma persino nelle fila infernali accadde l'imprevedibile, un Giudice venne risvegliato. Rahl di Mefistofele salvò i suoi compagni riportandoli in Ade, mentre Lost riportò i saint sopravvissuti al Grande Tempio.
[close]

INVESTITURA A SILVER SAINT Link nell'anfiteatro
Spoiler
Jan dopo aver affrontato la sua prima battaglia contro le forze del male. Dover combattere contro specter di Hades era stata un'esperienza notevole e sconvolgente. Sentiva i suoi poteri aumentati, i suoi compagni sembravano anche loro in piena forma. I movimenti del giovane ragazzi erano aumentati e nessun bronze riusciva a tenergli testa solo Atticus e Jagang era al suo pari. La cosa più tragica era che gli unici sopravvissuti allo scontro mortale erano loro 3. Tutti i silver erano scomparsi, annientati o dispersi. Il Grande Tempio era in grave pericolo e senza cavalieri di elevata potenza sarebbe stato facile preda di attacchi nemici.
Passati pochi giorni dallo scontro i tre cavalieri furono convocati nel piazzale dei tornei dove il gran Sacerdote in persona gli ricevette. Ringraziandoli per il loro arduo compito svolto nei migliori dei modi. Inaspettatamente davanti ad una numerosa folla che si era raccolta ad acclamarli, il Sacerdote gli concesse delle nuove armature, vennero tutti elevati di grado fino a diventare silver saint.
Jan si svesti del Cloth del Delfino per ricevere la cloth del Triangolo, che aveva trovato un nuovo possessore. Atticus ricevette la cloth dell'Aquila e Jagang ricevette la cloth di Orione. Le nuove armature sembravano divine e la loro forza e potenza era decisamente aumentata. Ora dovevano servire con tutto il loro amore la dea Athena e proteggere i più deboli dai soprusi.
[close]

MISSIONE SAINT 7C "COSTANTINOPOLI" (3° missione) Link (continua...)
Spoiler
Dopo la nomina a silver saint, ai tre cavalieri fu affidata subito un importante missione. Dovevano recarsi fino a Costantinopoli per sedare una rivolta e annientare i cavalieri oscuri che cospiravano col tiranno. In breve tempo arrivarono a Costantinopoli, il viaggio fu rapido e con un vento a favore. Giunti alle porte della città, subito si palesò il primo problema.
[close]

ASSALTO ALLA FORTEZZA NAUPLIA CASTLE(continua...)
Spoiler
[close]

GUERRA SACRA 2 Dark Sun(continua...)
Spoiler
[close]

MISSIONE SAINT 15 C "OMBRA E ARGENTO" (4° missione) (continua...)
Spoiler
[close]

MISSIONE SAINT 19 C "IL BARDO" (5° missione)(continua...)
Spoiler
[close]

Event 1 False Friend(continua...)
Spoiler
[close]

Cambio di Armatura (continua...)
Spoiler
[close]

MISSIONE SAINT 27 C1 "LA MALEDIZIONE DIVINA" (6° missione)Link(continua...)
Spoiler
[close]

MISSIONE SAINT 31 C2 "ETNA, ALTARE O SEPOLCRO" (7° missione)Link(continua...)
Spoiler
[close]
« Ultima modifica: 29 Giugno, 2014, 13:16:29 pm da Emperorjan »


Emperorjan


  • God Saint
  • *
  • Offline
  • Post: 1615
  • Cosmo: 150
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Awards
Re: Scheda di Jan del Delfino
« Risposta #2 il: 08 Dicembre, 2010, 22:22:05 pm »
Post delle richieste:


« Ultima modifica: 26 Gennaio, 2018, 11:55:45 am da LU RE »


Saint Seiya GS - Il Forum della Terza Casa

Re: Scheda di Jan del Delfino
« Risposta #2 il: 08 Dicembre, 2010, 22:22:05 pm »